Caricamento...
Home2023-11-08T18:06:33+01:00

La comunità di Danisinni

Trova uno spazio di narrazione sul web per affacciarsi al mondo, per condividere ed accogliere le esperienze di vita, i racconti e le storie di altri popoli. Uno spazio comunitario, dunque, che intende presentare i molti volti dello storico Rione palermitano

Rigenerare Danisinni

Era il 2013 quando, con un’opera segno, la Comunità di Danisinni avviava il processo di rigenerazione urbana che negli anni avrebbe restituito bellezza allo storico rione e valore alla popolazione locale che portava il peso di uno stigma sociale frutto di pregiudizi e processi di marginalizzazione sempre più grave.

Trasfigurazione

Perché si carica un gruppo di studenti che vorrebbero manifestare a favore di un popolo, quello Palestinese, profondamente oppresso dall’ingiustizia di un secolo? Perché un tragico evento di efferata crudeltà,

Abitare le relazioni

Gennaio 15th, 2024|

Abitare la terra è una questione molto rilevante ai nostri giorni. Da

Epifania

Gennaio 6th, 2024|

Oggi assistiamo ad una grande crisi di testimoni, tanti intellettuali facili alla

Un nuovo principio

Dicembre 14th, 2023|

L’esistenza personale è continuamente chiamata a rinascita, chi non rinasce muore ossia

Insieme per Danisinni

Sportello di mediazione

Chapitô Danisinni

Centro TAU

Museo Sociale Danisinni

D.A.R.E. Coop. Soc.

La Fondazione Sicilia

sostiene il progetto “Risvegliarsi a Danisinni” volto ad arredare le stanze del Borgo sociale dedicate all’accoglienza di volontari e turisti che desiderano contribuire al processo di rigenerazione del rione.

La parrocchia di Sant’Agnese

è cuore pulsante di Danisinni. Uno spazio di accoglienza e di ascolto in cui il Mistero del cielo si china sulla terra, in un contesto particolarmente segnato dalla fatica del vivere e dalla marginalità sociale

La fattoria comunitaria

Collocata all’interno di un’antica pirriera, cava da cui furono estratti i blocchi squadrati di calcarenite per edificare i bastioni del Palazzo dei Normanni e le mura del Teatro Massimo, oggi la Fattoria comunitaria mostra plasticamente come il processo di rigenerazione urbana che sta coinvolgendo l’intero Rione, sta valorizzando il paesaggio e l’ambiente attraverso il coinvolgimento della gente del luogo e di tanti che hanno fatto di Danisinni la loro seconda casa.

Torna in cima